promo capri profumi acquista due profumi a scelta e riceverai uno buono sconto da 20€ se acquisti 3 prodotti risparmi 50€ (spedizione gratuita) scopri di più

0

Il tuo carrello è vuoto



Un giorno intero circondata da un jus virile, speziato e orientale old spice con flash di menta e bosco che accomuna più o meno tutti i prodotti di bellezza da uomo. Un incubo tra teste che si girano, nuvolette con punti interrogativi e domande scomode. Ma come mai nei jus maschili non c'è tutta questa varietà di note olfattive rispetto ai profumi donna che spaziano in un iperuranio di aromi e sensazioni (e la differenza di genere è ancora così marcata)? A rispondere Ann Gottlieb, un'esperta di profumi che da anni collabora con Axe, brand specializzato in deodoranti e prodotti after-shave per uomini. La differenza principale, in pratica, si nasconde nelle note che vengono scelte a seconda del pubblico di riferimento (le fragranze maschili più tradizionali rientrano in una categoria chiamata fougère dal francese per "felce"). "In una fragranza femminile, le note di cuore sono prevalentemente floreali e fruttate mentre le note di fondo sono dolci come la vaniglia. Le fragranze maschili, invece, hanno un odore estremamente "fresco", che è quello che dà ai prodotti maschili quel piglio aggressivo. I profumi maschili hanno note di testa di menta, 'mare' o 'aria fresca', seguite da note meno prominenti di foglie e fiori, il tutto sostenuto da note di fondo legnose".